IL GUSTO DELLA TERRA: il dolce per Expo 2015

Difficolta
Tempo di Preparazione: 60min

Nutrire il Pianeta

Expo 2015

Ho deciso di inaugurare questa pagina con il dolce che ho ideato per Expo, e ho realizzato con i miei Allievi del corso di specializzazione di Pasticceria Eurhodip durante il saggio di fine anno scolastico nella scuola di Serramazzoni – dove la mia avventura legata all'insegnamento, ha avuto inizio.

Expo logoIl dolce creato dal tema di Expo “Nutrire il Pianeta”.

Il principio base è quello dell’accostamento tra una componente croccante e una componente cremosa.

Il croccante è composto da particolari cereali (tritordeum e teff). E’ un piatto ricco per la concezione: possiede un'estetica variopinta, contiene la delicatezza della Vaniglia “Bourbon”, la freschezza e l’acidità di fragole e lamponi e l’intramontabile rotondità del cioccolato, il cibo degli dei.

Costruzione del Dolce

- nr 1 quenelle di bavarese alla vaniglia “Bourbon” (peso 35 g.)
- nr 1 quenelle di mousse di fragole e lamponi (peso 32 g.)
- nr. 1 quenelle di mousse al cioccolato Felchlin, 65% Clasificado della zona Sur Lago del Venezuela (peso 32 g.)
- g. 12 di sbrisolona a base di Teff (cereale integrale caratterizzato dall’elevato valore nutrizionale),fumetto di mais e zucchero Muscovado di @Italia Zucceri.
- g. 12 di streusel a base di mandorle di Avola e Tritordeum (un cereale creato ibrido tra il grano duro e l'orzo selvatico sudamericano).

Le due componenti croccanti sono entrambe rivestite di massa da spruzzare a base di cioccolato al latte.